timballo di riso2Buon Anno a tutti voi! Ecco una ricetta che amo preparare nei periodi più freddi perchè si addice al clima più rigido e al periodo delle feste. Un timballo di riso che si sposa bene con un secondo di carne, magari durante il pranzo della Befana.

Ingredienti:
• 400 gr. Di riso
• ½ di mortadella tagliata sottile
• 3 zucchine
• 250 gr. Di Emmental
• 3 mozzarelle da 125 gr.
• Parmigiano reggiano q.b.
• Pan grattato q.b.
• 25-30 gr. Di burro
• 1 litro di bechamel

Procedimento:
Preparare la bechamel(guarda sezione i fondamentali). Far bollire il riso tenendolo molto al dente, nel frattempo tagliare i formaggi. Tagliare le zucchine a julienne e farle dorare in una padella con un paio di cucchiai di olio, farle cuocere per c.a. 2 minuti, dovranno risultare croccanti.
Scolare il riso e condirlo con il burro, imburrare una teglia da forno e infarinarla con il pan grattato. Procedere con gli strati in questo modo: uno strato di riso (lo strato di riso deve essere molto sottile per evitare che il timballo risulti asciutto e secco), uno strato abbondante di besciamella, uno strato di Emmental, uno di mortadella a pezzetti, uno di mozzarella a fettine, uno di zucchine e parmigiano. Continuare con gli strati, io vi consiglio di utilizzare una teglia grande in modo da ottenere un timballo basso a due strati, questo perché risulterà più morbido e cremoso. Concludere con una spolverata di pan grattato.
Far cuocere in forno caldo a 200° per circa 40 minuti. Sfornare attendere una decina di minuti e servire.

Buon Appe!