trattoria mirta

TRATTORIA MIRTA
Piazza San Materno 12
20131 Milano

La mia prima “recensione” (ci tengo al virgolettato perchè non mi considero nè una critica nè un giudice) non poteva che riguardare il mio ristorante preferito a Milano: la Trattoria Mirta.

Un luogo per me speciale, un punto di ritrovo per un pranzo veloce con il mio papà, una cena tra amici o un occasione per festeggiare.

Un luogo “di famiglia” in cui sentirsi a casa; Mirta è per l’appunto, il nome della mamma di Juan Lema chef e proprietario insieme alla moglie Cristina.

Quella di Juan (chef Uruguaiano di Montevideo) è una cucina consapevole e creativa; ingredienti semplici, di stagione, popolari e di primissima qualità (in gran parte di presidi SlowFood) trasformati in piatti sfiziosi che stuzzicano il palato; per citarne solo alcuni: le diverse reinterpretazioni della mozzarella in carrozza con cime di rapa, ortiche, verdurine di stagione e spesso formaggi diversi proprio dalla mozzarella, mai fritte ma sempre passate al forno impanate con la farina per la polenta, oppure la passata di fave con barbe dei frati e ricottina piccante, il tortino di riso al salto servito con il ragù o il patè di fegatini con marmellata di fichi.

Mirta propone anche un’ottima selezione di salumi iberici e formaggi in gran parte provenienti dall’azienda agricola Boscasso, inoltre, pasta, pane (sempre servito tiepido) e dolci sono tutti fatti in casa, o meglio in Trattoria.

Il menù serale cambia circa ogni 10 giorni, tuttavia ogni sera ci sono sempre almeno due piatti fuori carta.

Per il pranzo il menù varia quasi giornalmente ed è semplificato, non mancano mai le fantastiche polpette (ogni volta sempre con un sapore diverso) e la spadellata di verdure così saporite perchè sbollentate separatamente, tuffate in acqua e ghiaccio (per conservare sapori e colori) e poi di nuovo ripassate in padella.

La sala è affidata al sorriso accogliente di Cristina e delle sue ragazze, tutte affabili e professionali.

Per l’ambiente: tavolini di legno apparecchiati con le tovagliette e quadri iperealisti di Milano alle pareti.

Mirta è forse l’unico ristorante a Milano che chiude durante il week end e ad ogni vacanza scolastica, così facendo ne guadagnano l’amore per la famiglia e per ció che si ama fare e loro lo fanno proprio bene!

Prezzi

  • A cena 40/45 euro compreso vino
  • A pranzo 20 euro con bicchiere di vino.

È sempre consigliata la prenotazione per la sera, a pranzo invece non sono accettate.