ECCO COME CUCINARE IL TOFU AL CURRY STRAPAZZATO

Ciao a tutti e ben ritrovati! Dopo la ricetta del tofu con verdure, oggi vediamo una ricetta che più facile e veloce non si può: il gustosissimo tofu al curry!

Come sapete già, in questo periodo sto studiando molto e sperimentando nuove frontiere culinarie e per questo, con un pensiero ai miei amici vegani, ho voluto creare una ricetta che fosse simile all’uovo strapazzato.

Sicuramente chi ha scelto di non introdurre proteine animali già da tempo, non avrà alcun bisogno di trovare un’alternativa alle uova, ma per chi si approccia ad un nuovo modo di alimentarsi, replicare piatti conosciuti potrebbe essere importante. Così facendo, infatti, saremo più rilassati a modificare le nostre abitudini alimentari.

Credo infatti che le sostituzioni non siano indispensabili ma che anzi sia stimolante provare nuovi ingredienti e creare piatti diversi da quelli della cucina tradizionale a cui siamo abituati.

Vediamo quindi come preparare il tofu al curry strapazzato in modo facile e veloce.

Ingredienti:

  • 200 gr di tofu
  • Shoyu (salsa di soia) q.b.
  • Olio evo
  • Curry q.b.
  • Verdure a piacere (ad esempio broccoli siciliani)

PREPARAZIONE DEL TOFU AL CURRY  

MARINATURA DEL TOFU

Sgretolare tra le mani il tofu e farlo marinare in 2/3 cucchiai di shoyu, 2 cucchiai di olio evo e aggiungere 1 cucchiaino di curry (questa quantità dipende dalla vostra familiarità con le spezie, quindi dosatela a vostro piacimento). Lasciar marinare per almeno 30 minuti.

COTTURA VERDURE

Cuocere le verdure che avete scelto (utilizzate verdure a vapore, lessate, saltate, stufate o se preferite crude)

COTTURA DEL TOFU

Scolare il tofu dalla marinatura aggiungere un filo d’ olio in una padella antiaderente e cuocerlo per circa 3/4 minuti muovendolo con un mestolo di legno.

 

Impiattare e servire caldo!

Buon Appe!