tempuraLa ricetta di oggi è una frittura leggera e croccante: la tempura di baccalà e verdure! Ecco come prepararla!

Ingredienti:

– 2 zucchine

– 1 melanzana

– 400 gr di baccalà gia dissalato e bagnato

– olio di arachide per la frittura

– sale

Per la pastella:

– 80 gr di farina 00

– 80 gr di fecola di patate

– 120 gr di farina di riso

– 300 ml di acqua gasata ghiacciata

Preparazione

Potete utilizzare diverse varietà di verdure (cipolla, carote, peperoni, salvia etc). Io ho scelto melanzane e zucchine. Tagliare le zucchine a rondelle e le melanzane a fiammifero. Conservarle in frigorifero, deve essere tutto molto freddo per permettere lo shock termico necessario per una frittura croccante e leggera. Tagliare il baccalà a filetti asciugandolo bene con dei fogli di carta assorbente bianca. Tenere in frigorifero.

Preparare la pastella, unire le tre farine mescolandole bene, aggiungere l’acqua ghiacciata fino ad ottenere una pastella morbida. Appoggiare la ciotola con la pastella in un altra ciotola con ghiaccio. Scaldare l’ olio tra i 160/180 gradi. Prendere le verdure e il baccalà, un po’ alla volta intingere i pezzi nella pastella e tuffarli nell’olio bollente, ci dedicheremo prima alle verdure poi al pesce.

Servire ben calde e salate all’ultimo momento.

Buon Appe!

Salva