talleri1Talleri con ragù di coniglio al coltello by LaFranca! Una ricetta Professional che vi invito a creare perchè buonissima e fantasiosa. Per la preparazione dei talleri potete leggere la sezione “mani in pasta”.

INGREDIENTI: x 4 PERSONE
Per la pasta guardare sezione “mani in pasta” ricetta pasta acqua e farina
• 2 cosce di coniglio
• 1 carota
• 1 costa di sedano
• 1 cipolla dorata
• ½ bicchiere di vino bianco
• 1 rametto di rosmarino
• 5 foglie di salvia
• Sale, pepe, olio e.v.o.
PROCEDIMENTO
Preparare la pasta seguendo le indicazioni della ricetta pasta acqua e farina. Invece di fare i maltagliati taglieremo la pasta con un coppapasta di diametro di 4-5 cm. Ricaveremo dei dischi comunemente chiamati talleri, in quanto la loro forma ricorda quella di una moneta.
Ora procediamo con la preparazione del ragù. Tritare la cipolla, la carota e il sedano. In una padella facciamo rosolare le verdure con un paio di giri di olio e.v.o. nel frattempo disossiamo le cosce di coniglio.
Con l’aiuto di un coltello tagliamo le cosce a piccoli bocconcini e li uniamo al soffritto, facciamo insaporire bene la carne, sfumiamo con il vino. Aggiungiamo ora un paio di mestoli di acqua calda o brodo vegetale saliamo, uniamo le spezie (rosmarino e salvia) ben tritati un pizzico di pepe e facciamo cuocere per c.a. 45 min. a fuoco moderato e con coperchio. Se necessario aggiungere altra acqua se vediamo che si asciuga troppo.
Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata aggiungendo anche un goccio di olio per evitare che si attacchi. Scolare la pasta, condire con il ragù e servire ben calda.
Buon Appe!!!