ravioli2Una ricetta per veri intenditori! Ravioli di ricotta di bufala con cuore di bottarga di muggine al profumo di limone.

Ingredienti PER LA PASTA
( 4 persone)

• 300 gr di farina di grano duro
• 100 gr di farina 00
• acqua tiepida q.b.
• sale q.b.
• 2 cucchiai di olio e.v.o.

PER LA FARCIA E IL CONDIMENTO:

• 400 GR. DI RICOTTA DI BUFALA
• 60 GR. DI BOTTARGA DI MUGGINE
• 1 NOCE DI BURRO
• 1 LIMONE SCORZA

Procedimento:

Mescolare le farine in una ciotola, disporle a fontana su una spianatoia, aggiungere l’ olio, il sale e a mano a mano l’ acqua tiepida facendo in modo che venga assorbita dalla farina. Impastare la pasta per circa 10/15 min. L’ impasto dovrà risultare liscio e omogeneo. Se avete un’ impastatrice elettrica potete versarvi tutti gli ingredienti e farla lavorare per C.a.un quarto d’ ora.
Nel frattempo preparare la farcia dei ravioli, in una ciotola lavorare la ricotta con la forchetta aggiungendo un goccio di latte per renderla più morbida, ed eventualmente salare a piacere. Tagliare la bottarga a piccoli quadratini (3mm x 3mm c.a.)
Stendere le sfoglie di pasta con una macchinetta o eventualmente con il matterello.
Ricavare dei cerchi con un coppapasta di media dimensione, adagiare su ogni disco un cucchiaino da caffè di ricotta e porci sopra un quadratino di bottarga ,chiuderlo a mezzaluna. ( per facilitare la chiusura del raviolo, immergere un dito nell’ acqua tiepida e passarlo sulla metà del disco, aiutarsi con una forchetta per sigillare la pasta).
Appoggiare i ravioli su un vassoio infarinato, nel caso li voleste cucinare in un secondo momento consiglio di congelarli con tutto il vassoio, trascorse almeno due ore si possono spostare in un sacchetto per alimenti di plastica e conservarli fino all’ utilizzo.

Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata con l’ aggiunta di un goccio d’ olio per non farli attaccare. In una padella far sciogliere la noce di burro e lucidare le mezzelune.
Impiattare i ravioli spolverizzandoli con la buccia di limone e una grattata di bottarga.
Buon Appe!