ristorante la vecchia baracca

La Vecchia Baracca
Via Argine Maestro, 8
Polesine Parmense (PR)
Tel 340-1192553

 Situata sugli argini del Po, nel cuore del Polesine Parmense, luogo dove si concentra tutta la produzione del culatello, La vecchia Baracca è uno di quei posti che difficilmente riuscirete a dimenticare. Preparatevi dunque ad entrare in un luogo autentico come un diamante grezzo, dove a farla da padrone sono l’altissima qualità delle materie prime e la semplicità del contesto che ci circonda.

Immersa nel verde, la Vecchia Baracca è per l’appunto una “baracca” con muri spessi in pietra e tavolini di legno, il vino (rigorosamente lambrusco o gutturnio) è servito nelle ciotole di ceramica e per la degustazione dei salumi non sono previste posate.

Il menù è un classico di queste zone ma la qualità è eccelsa. Ad aprire le danze i salumi della zona: coppa, salame, pancetta, fiocchetto e il più classico dei culatelli di maiale nero, il tutto servito con le composte di verdura fatte in casa.

A seguire due must della tradizione: pisarei con fagioli e pasta di salame e tagliolini con salsa di prezzemolo e culatello, su prenotazione anche i tortelli e le caramelle alle erbette del piacentino.

Se avrete ancora spazio, i secondi proposti sono due: le costine di maiale glassate all’aceto balsamico e la faraona al forno con verdure di stagione.

Forse, in questo caso, è superfluo da ricordare come le paste siano tutte fatte in casa e le materie prime a Km 0.

La gestione è in mano a tre ragazzi giovani che, con passione e saggezza, portano avanti una fetta importante della tradizione italiana, senza fronzoli o inutili orpelli.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva