Una ricetta per tutte le stagioni, ricordando le nonne!!gnocchi! Il sapore del pomodoro fresco e il basilico renderà i vostri gnocchi fatti in casa un puro godimento per le vostre papille gustative! La semplicità è sempre una buona strada per la felicità!

Ingredienti: (per 4 persone)

– 500 gr. di patate (possibilmente rosse)
– 1 uovo
– 180/ 200 gr. Di farina 00
– una cipolla
– 250 gr. Di passata di pomodoro
– basilico
– Parmigiano Reggiano
– sale, olio e.v.o.

Procedimento:

Bollire le patate con la buccia in una pentola a pressione per c.a. 40 min oppure utilizzare il metodo tradizionale, ovviamente il tempo di cottura sarà più lungo (c.a. 1 ora).
Nel frattempo preparare il sugo di pomodoro, in una pentola far soffriggere leggermente la cipolla tagliata a metà nell’olio, versare la passata, salare e lasciar cuocere per una ventina di min. Prima di spegnere il fuoco aggiungere mezzo cucchiaino di zucchero e qualche foglia di basilico fresco.
Quando le patate saranno cotte, sbucciarle da calde. Su una spianatoia mettere metà della farina e schiacciare le patate ancora tiepide (utilizzando l’attrezzo apposta, schiacciapatate). Fare un buco al centro della “purea” di patate, aggiungere l’uovo e tre prese di sale, impastare aggiungendo la farina restante. Se volete potete sostituire una parte di farina con la fecola se non avete utilizzato le patate rosse.
Prelevare dall’impasto una parte e con due mani fare dei rotolini allungati, lo spessore lo decidete voi, io per questa ricetta consiglio di non farli troppo grossi. Mano a mano tagliare con il coltello formando gli gnocchi.
Cuocerli in acqua salata bollente e appena vengono a galla scolarli e condirli con il sugo, spolverizzare con il parmigiano grattugiato.
Buon Appe!